lunedì 9 maggio 2011

Grande Animale Europeo...

GRANDE ANIMALE EUROPEO
Omaggio alla grande tela (200x300) di Miquel Barcelo del 1991: Grand Animal Europeu vista in mostra alla Gnam di Roma nel  2003

Pannello da muro in argilla refrattaria rossa, engobbi e pastiglie di vetro... (2003)









Adamo ed Eva ...

Adamo ed Eva... (omaggio a Legèr)
Pannello da muro (50x39) - 2001

Terra refrattaria rossa, engobbio e cristallina opaca craquelè, finitura acrilico nero

"Mediterraneo"...

Piatto Argilla Rossa, engobbiato, graffiato, ox di rame (2000)

Donna che vola con bambino ...

Recuperando qualche lavoro del passato...

La realtà e il ricordo si mescolano in una dimensione di sogno... che è la vita.

(1998) Terra refrattaria bianca, smalti e vetro


giovedì 3 febbraio 2011

Calao - Omaggio all'Africa e alla sua mitologia

Calao - Mlù 2007 (argilla refrattaria, ox rame)
La passione per l'arte africana e la sua mitologia mi ha ispirato per questa scultura-totem, rappresentazione del "CALAO" (simbolo della fertilità e della riproduzione).
Esistono diverse rappresentazioni di questo uccello dalle abitudini particolari (nutre la madre ed il piccolo da un foro nel nido costruito nei tronchi d'albero) ... e dal becco lungo, soprattutto in legno (copricapo indossato durante le feste africane...)

Realizzato in argilla refrattaria, graffito e smaltato con ossido di rame diluito in acqua e un piccola percentuale di fritta alcalina, rifiniture con ox di cobalto.
Il colore finale è risultato un verde cangiante con sfumature che vanno dal verde al blu, come la giada a cui viene attribuito un valore magico, per questo ora è a protezione della mia casa...

Roses ... omaggio a Betty

Roses, Mlù  2010 - detail (argilla refrattaria, smalti bt)

giovedì 26 agosto 2010

Vasi per composizioni fiori secchi

(2005- Terra refrattaria,  smaltata)

martedì 23 marzo 2010

Contenitore per tè




(Mlu, 2008 - Tecnica Raku)

martedì 3 marzo 2009

Cottura Raku

Lavori effettuati durante la giornata dedicata alla cottura Raku presso il laboratorio boschivo di Pirjo Eronen :

Bottiglia da sakè (21x11)


.. con vassoio per sushi
contenitore per piante grasse.
Lascia un commento...

martedì 20 gennaio 2009

Dea Madre

Dea Madre - Mlù 2006 (Terra Rossa Refrattaria, h. 65 cm)

Ispirata ad una statuetta della dea madre dell'Iran settentrionale risalente al 1.800-1.200 a.C.

Secondo alcune teorie, essendo del tutto assenti fonti scritte o tradizioni orali in merito, la Grande Madre sarebbe una divinità femminile primordiale, presente in quasi tutte le mitologie note, in cui si manifesterebbe la terra, la generatività, il femminile come mediatore tra l'umano e il divino. Essa attesterebbe l'esistenza di una presunta originaria struttura matriarcale delle civiltà pre-istoriche, composte da gruppi di cacciatori-raccoglitori.

Il culto della Grande Madre risale al Neolitico e forse addirittura al Paleolitico, se si leggono in questo senso le numerose figure femminili  "Veneri" ritrovate in tutta Europa, di cui naturalmente non conosciamo il nome.

A Roma, esemplari al Museo Pigorini e al Museo delle Arti Orientali.

sabato 29 novembre 2008

Ceramica Raku

Vaso Raku per fiori (2008)

Scatola Raku - oro (2008)

Vaso Raku con rilievo ammonite (2008)



Pesce I...


Pesce II (2005) ceramica smaltata, graffita




venerdì 28 novembre 2008

Pesce I ...

"Questo è solo un Pesce ma per me è tutto l'Oceano..."
"It's just a Fish but to me it's the whole Ocean..."



Pesce I (2004) - Ceramica smaltata, graffita